30Apr

Heather Cole An Hulk Hogan

via libera dell’antitrust e firmata la fusione

Per far conoscere la sua arte anche ai più piccoli, laFondazione Pomodoropropone due tourguidati, al Labirinto (in via Solari 35), oppure direttamente nello studio dove le sculture del maestro prendono vita. Quest’ultimo tour, adatto a bambini da 6 a 11 anni accompagnati da un adulto, è in programma sabato 14 aprile, alle 10.30 e si intitola “Open Studio”. I ragazzi entreranno nel rifugio e vedranno la materia plasmarsi in forme, animateda segni che si rincorrono, che si ripetono grandi e piccoli, si incastrano.

To celebrate International Women’s Day on 8 March and that March is Women History Month, we asked Heather O and Rebecca Romney of Honey Wax Booksellers in Brooklyn, New York, about the current situation for women in antiquarian bookselling. Heather and Rebecca are experienced booksellers, who have both worked for Bauman Rare Books in the past. Heather founded Honey Wax in 2011 and Rebecca joined the business in 2016.

Negli ultimi cinque anni, dal 2013 2017, infatti, “sono aumentati fortemente i part time involontari e, soprattutto negli ultimi due, le assunzioni a tempo determinato, portando l’area del disagio a 4 milioni 571 mila persone, il dato più alto dall’inizio delle nostre rilevazioni”. Dallo studio, dopo un’analisi più approfondita delle assunzioni a tempo determinato attraverso i dati Inps, e dell’Osservatorio Precariato, emerge un peggioramento anche di questa condizione di lavoro. “Tra i lavoratori a tempo determinato aumenta il part time (+55% fra il 2015 e il 2017) e continua a crescere il numero di dipendenti con contratti di durata fino a 6 mesi, che sono passati da meno di 1 milione nel 2013 a più di 1,4 milioni nel 2017”..

Oltre un quarto (il 27,3 per cento) rimasto deluso dalle proposte universitarie e dai piani di studio dichiarando che “lo studio non ha soddisfatto bisogni e/o interessi”. Seguono coloro che hanno dovuto rinunciare al sogno della pergamena per problemi di salute, di famiglia (o altro): il 18,1%. E chi (il 9,5 per cento) non ha saputo superare non meglio precisate “difficolt Relativamente pochi i ragazzi che hanno abbandonato per “motivi economici”: l per cento.

L CRESCE Soltanto dopo la mezz l inizia a prendere le misure alle uscite altissime di Toloi e Masiello. Non un caso che le palle gol principali capitino a Perisic, molto pi centrale rispetto al solito e abile nell gli spazi alle spalle dei centrali. Sull di Rafinha il croato calcia con potenza ma senza troppa precisione, permettendo a Berisha di alzare sopra la traversa; ben diverso il discorso al 42 con un diagonale rasoterra su sventagliata di Gagliardini che sfiora il palo a portiere battuto.

Lascia un commento