30Apr

Hogan Lovells Critical Thinking Test

In Italia ci si pu ragionare da alcuni dati concreti, appena raccolti dal Report 2017 Presenza e rappresentazione delle donne artiste in Italia (realizzato da NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, nel contesto del master in Contemporary Art Markets): le studentesse di Belle Arti, diciamo le aspiranti artiste in Italia, sono la maggioranza, pari al 66.7% degli studenti. Se per analizziamo la programmazione delle principali gallerie commerciali di arte moderna e contemporanea (l dove appassionati e collezionisti vanno per comprare le opere) vediamo che le donne sono solo il 18% del totale degli artisti esposti. Percentuale simile (pari al 19%) se si analizzano le mostre dedicate ad artiste donne contemporanee da parte di musei, pubblici e privati.

Su un terreno accidentato. In un secondo video postato dallo stesso utente e visibile qui sotto, possiamo ammirare le doti di equilibrio di Spot, mentre passeggia su un ai lati della strada, muovendo le zampe in modo autonomo oppure all Spot pesa 73 kg ed esplora i dintorni grazie a una telecamera rotante montata al posto della testa. Potrebbe essere utilizzato in futuro nei teatri di guerra o nei compiti di salvataggio..

Il rover Curiosity non smette di riservare sorprese. Dopo aver rilevato l della concentrazione di metano nell di Marte (forse di origine biologica), il robottino della Nasa ha scoperto che nel suolo del Pianeta Rosso presente un composto dell che potrebbe essere collegato a una qualche forma di vita elementare. A raccontarlo uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences..

La diretta di sabato sera di Amici si porta dietro una serie di polemiche. Stavolta, ad accendere la miccia, Heather Parisi, che fa parte della commissione esterna che giudica i giovani talenti. La ballerina ha pubblicato due video sul profilo Twitter ufficiale della trasmissione, dove se la prende sia con gli che con gli ne ha davvero per tutti..

Piccole dimensioni, spazi ben strutturati, due mini bagni “per non litigare” e la mansarda che ospita la zona notte. una casa per due, arredata con il gusto di chi conosce i pezzi che sceglie. Il divano Groundpiece di Flexform, la Vanity Fair di Poltrona Frau, il tavolo 25 di Desalto, le lampade Flos e Artemide, le sedie Kartell e Carl Hansen, i bagni Laufen, i radiatori Tubes, la libreria di Dieter Rams (De Padova) carica di libri e premi.

Ha un suo personalissimo firmamento. Cinque stelle per quattro ristoranti, il principale al Mudec, il museo delle culture di Milano. Enrico Bartolini, trentenne pistoiese, sognatore, ha cominciato a 16 anni e ha mantenuto una sorta di innocenza adolescenziale.

Lascia un commento