30Apr

Hogan Lovells Shell

uomini e topi convivono da 15 mila anni

You see all the industry out here, the buildings. All that came in. So that how they got rid of it. “Eppure con un certo stupore i media si sono soffermati sul mancato accesso di un giornalista a SUM02, quello famoso per la storia di Beatrice di Maio, una fantomatica persona a suo dire stipendiata da me per screditare il PD, poi rivelatasi la moglie di Brunetta. I contenuti, le esperienze e gli scenari futuri raccontati dai relatori sono stati messi da parte per un presunto attentato all’informazione libera o addirittura alla democrazia. Ma cosa successo veramente a SUM02?”, continua il figlio del fondatore del M5S Gianroberto..

Il sciur Giovanni Rampinelli è ora e sempre il capitano della pasticceria che da mezzo secolo illumina il volto apatico di questo scorcio residenziale. Da un po’ in laboratorio lo spalleggiano (o fanno le sue veci) i due figli, Gian Marco e Andrea. I tre hanno in repertorio un largo ventaglio di dolciumi: dal panettone alle mignon, dai bignè ai macaron.

“Penso tutto il bene possibile. Lasciatemi dire che entusiasmante stare qui in Italia (avevo gi visitato Roma e Firenze e sono, naturalmente, una vera fan del vostro Paese) e toccare con mano passione e competenza per il football. Sono qui per capire come sia possibile lavorare insieme in un futuro prossimo.

Comincia la fase a eliminazione diretta nella Champions league di volley: mercoled squadre in campo per le gare di andata dei playoff 12 (una sorta di ottavi di finale). Con Perugia gi qualificata alla final four di Roma del 29 e 30 aprile in qualit di societ organizzatrice, tocca alle altre due italiane iniziare la marcia di avvicinamento. Si tratta di una doppia sfida tra Polonia e Italia.

L’effetto d’insieme tiene fede al rigore del progetto: ne risulta un ambiente razionale dove il colore si stempera per valorizzare l’esterno, che entra prepotente e invade anche le sale da bagno. Particolarmente studiata anche la posizione della piscina. La vasca a sfioro, rivestita in marmo serpentino sabbiato, è coperta, ma sistemata in modo da poterne usufruire sia durante l’estate sia nella stagione fredda: da un lato infatti si apre direttamente sul solarium, dal quale la separa solo una vetrata, così che il sole nei mesi più caldi arrivi sull’acqua, dall’altro sulla zona relax coperta, arredata con lettini sui quali sdraiarsi in inverno quando le vetrate restano chiuse e l’ambiente è riscaldato.

Unico nel suo genere. Che è un genere popolarissimo, arruffato e pittoresco; lontano anni dai lustrini dei locali intorno. Al timone, la famiglia Cellammare, pugliese negli accenti, nei sentimenti e nelle trame del menu, che mette in prima fila la “puccia”, una sorta di panino preparato con la pasta della pizza e imbottito con involtini di carne, con cime di rapa o altro ancora.

Lascia un commento