30Apr

Hulk Hogan John Cena Shawn Michaels

Ma anche (e qui la sua forza) dai consumatori. Il sapore a fare la differenza. E la sua capacit di dare un tocco unico a ogni piatto. Riconoscimento che mi restituisce grande fiducia. Il film stato venduto in 12 paesi, mi sono piovute offerte di lavoro in Francia. Sapevo che questa era la mia grande occasione, ma credo che il segreto di questo successo sia nel fatto che mi sono messa al servizio di Dalida.

Davide Steffanini, General Manager di Visa in Italia, ha sottolineato nella nota di lancio del prodotto l di “garantire che i consumatori abbiano accesso a pagamenti digitali sicuri e protetti, ovunque si trovano e su qualunque dispositivo utilizzino”. Stefano Rossetti, Direttore Generale di Unipol Banca, ha aggiunto: ” una grande soddisfazione per noi poter affermare che Unipol Banca la prima banca in Italia che, grazie alla collaborazione con Nexi e Visa, in grado di offrire ai propri clienti un servizio di pagamento wearable realmente innovativo: un semplice braccialetto che, consentendo di pagare in modalit contactless, render pi comodi e rapidi alcuni gesti quotidiani; un concreto passo avanti verso il pagamento digitale anche per i piccoli importi, quelli per i quali si solitamente abituati ad utilizzare il contante”. Ha commentato infine Marco Ferrero, Direttore Commerciale di Nexi: “Letspay un ulteriore passo nella diffusione dei pagamenti digitali in Italia, obiettivo che come PayTech vogliamo raggiungere insieme alle nostre banche partner”..

Sul fronte macroeconomico, mentre l’Ecofin ha confermato la raccomandazione all’Italia di tenere il deficit/Pil sotto il 3%, si registra l’aumento della propensione al risparmio della famiglie italiane. Nel Regno Unito la bilancia commerciale ha registrato un deficit, a maggio, di 8,5 miliardi sterline. Il ministero del Bilancio francese ha intanto annunciato che il deficit statale francese aumentato a maggio di 3 miliardi di euro rispetto allo stesso mese del 2012, soprattutto a causa di spesa europea eccezionale.

L non solo ha il dovere, ma anche la possibilit di credere nell visto il grande equilibrio che scorre in questo stretto giro di valzer iniziato il 19 marzo scorso e che incanta i palasport al ritmo di sold out. Il compito da portare a termine di quelli senza alternative: per i gialli solo una vittoria al massimo in quattro set garantir la chance del golden set, dove si azzera tutto e a quel punto tutto pu succedere. Nelle altre due sfide per la qualificazione la Dinamo Mosca stata eliminata dal sorprendente Berlino Recycling, allenato da Roberto Serniotti.

Lascia un commento