30Apr

Hulk Hogan On Chris Jericho Podcast

Macron, durante la conferenza congiunta con il leader israeliano, ha espresso condanna per “tutte le forme di attacchi, terroristici e non, contro Israele”. ” un Paese amico ha continuato con il quale abbiamo un dialogo franco e diretto, una stretta collaborazione, non accettiamo violenze”. Sono quattro i palestinesi morti, 1250 i feriti (secondo il ministero della sanità palestinese), con l’Intifada che ha raggiunto anche il cuore della Città Santa.

Come nel caso della pizzeria presa di mira ieri mattina. Il ladro ha rotto una porta a vetro (blindato), costringendo i titolari della pizzeria a cercare qualcuno per riparare il danno. Ero andato a preparare alcune cose per la sera dice Francesco Esposito poi sono uscito per recarmi al bar.

Chi sperava di saltare il venerd di lavoro prenatalizio con la scusa dell’apocalisse sar rimasto deluso. Ieri si concluso il Lungo Computo, uno dei tre calendari utilizzati dai Maya (oltre allo Tzolk un antico calendario di tipo religioso e a un calendario stagionale che seguiva il sole e durava 365 giorni). Durava 1.872.000 giorni (5.125 anni circa) ed “scaduto” proprio il 20 dicembre 2012..

A lo Atlas. Atlas style. The Rojinegros had Friday’s game against Club America in Estadio Jalisco exactly where they would’ve wanted. Per farlo servono computer molto potenti, assemblati appositamente per questo scopo. In sintesi, validano transazioni attraverso la soluzione di complicatissimi calcoli matematici e in cambio ottengono Bitcoin come ricompensa. Soldi digitali che poi possono essere convertiti in valuta corrente, come euro o dollari..

Saranno quindi organizzati concerti di musica classica e popolare contemporanea in collaborazione con associazioni musicali”. Sarà realizzato un sistema di promozione degli eventi e delle attività commerciali. Saranno organizzati convegni per far conoscere le Terme e il territorio (con un focus sull’enogastronomia) e una giornata dedicata alle strade dell’olio e del vino, con abbinati pranzi nei ristoranti di Vetrina Toscana.

Ma ora bisogna sostenerli, bisogna stare attorno a loro, se fossi il Presidente della Repubblica Mattarella li inviterei una settimana a Roma per tenere conferenze, mandarli in giro per le scuole a parlare coi ragazzi. Li trasformerei in eroi nazionali come farebbero negli Stati Uniti. Speriamo non se ne dimentichino subito.

Novara dedica invece una mostra al maestro del Divisionismo italiano, con l’esposizione dal titolo “Vita in risaia. Lavoro e socialità nella pittura di Angelo Morbelli”, in scena alla Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni della città piemontese, dal 13 al 25 aprile. I visitatori potranno ammirare, in particolare, due tele, “Risaiuole” (1897) e “Per ottanta centesimi!” (1895), la prima delle quali torna visibile dopo oltre cento anni.

Lascia un commento