30Apr

Hulk Hogan Returns

Si chiama L’Etrusca la ciclostorica che taglia il traguardo della sesta edizione, al via domenica 15 aprile lungo tre percorsi con partenza da Bolgheri. Ma è qualcosa di più di una manifestazione. A sottolinearlo sono gli organizzatori dell’associazione Asd Una che incassano l’impegno dei cinque Comuni attraversati dai ciclisti, tradotto nella firma di un protocollo d’intesa: Castagneto Carducci, Bibbona, Casale Marittimo, Monteverdi Marittimo e Pomarance.

Un nodo cruciale, poi, quello dello stress. Perch l avvertono gli psicologi, rende vulnerabili anche i rapporti gi collaudati: capita, quindi, che la macchina dei soccorsi si inceppi per motivi banali, come una lite tra soccorritori. E non solo: spesso le operazioni di soccorso vengono ostacolate da persone che per il solo fatto di vivere nelle aree immediatamente adiacenti a un disastro hanno comportamenti dannosi, come scappare in auto congestionando il traffico, o bloccare le colonne dei soccorsi per segnalare piccoli incidenti, quando le vere vittime non hanno magari neanche la forza di chiedere aiuto..

L’unica misura efficace oggi è il vaccino. Per il meningococco di tipo C la vaccinazione in Toscana è gratuita per i ragazzi fino a 18 anni (limite d’età che a Empoli è stato portato a 45 anni). I giovani possono anche vaccinarsi gratis contro il meningococco B.

Nata a Montr e cresciuta a Ottawa, la cantautrice canadese figlia di due haitiani che lasciarono il loro Paese negli anni 60, ancora studenti, in seguito all di alcuni militanti sotto il regime di Fran Duvalier, meglio noto come Papa Doc. Il risultato che M classe 1985, non ha imparato il creolo: i miei era pi pi importante che imparassi bene l e il francese, le lingue che si parlano in Canada spiega. Creolo un po lo capisco, perch ogni tanto li sentivo parlare al telefono con parenti o cose del genere, ma non lo conosco davvero, n so bene le regole grammaticali Eppure proprio in creolo che la 33enne oggi di stanza a Parigi, in tour in Italia tra l e il 13 maggio canta in Radyo Siw opera nata dopo approfondite ricerche presso gli Archivi Nazionali e il Centre d d di Port au Prince, ancora malmesso, purtroppo, dopo il terremoto che ha devastato l nel 2010..

Ora si attende la risposta della controparte che ha fissato alcune assemblee interne per discutere proprio di questo cambio di passo epocale all dell Nei giorni scorsi, infatti, si erano levate le proteste e anche le minacce di imminenti verifiche sulla compagnia da parte delle autorit europee e anche del governo italiano. Posizioni confermate dopo la svolta della low cost, definita dal ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda “il minimo sindacale”. O ha cercato di ricucire anche su questo fronte, inviando una lettera anche a Calenda: “Abbiamo accolto le sue opinioni, e quelle del governo italiano”, ha scritto.

Lascia un commento