30Apr

Hulk Hogan Vs. The Warrior Halloween Havoc

swansea captain angel rangel out for six weeks after surgery

Charley Hoffman, al quarto Masters in carriera, stato in difficolt per tutto il turno, ma anche con un 75 (+3, due birdie, cinque bogey) riuscito a rimanere al comando. Sergio Garcia, che sta giocando per la 19 volta il major, ha realizzato un parziale di 69 ( 3) colpi con sei birdie e tre bogey. Thomas Pieters, debuttante ad Augusta, ha messo insieme un eagle, tre birdie e un bogey per il 68 ( 4) e Rickie Fowler, al settimo Masters, ha siglato con 67 ( 5) colpi il miglior punteggio del turno fatto di un eagle, quattro birdie e di un bogey..

Ci fu l della bandana, quella delle treccine, quella delle crocs; del sudoku, dei fiori finti tra i capelli, l di calippo e birretta. Alcuni oggetti rimangono, altri spariscono, certe tendenze si smorzano, di sicuro ogni stagione porta qualcosa di suo. Pi o meno indispensabile, pi o meno trash, pi o meno memorabile.

Potete fare una passeggiata nel parco e alla fine di ritrovarvi carica la batteria dello smartphone. Non avete voglia di camminare? Poco importa. Potete ricaricare il cellulare comodamente seduti, tamburellando per un po con le dita sul display. Solo che per me la cosa da pazzi, in casi come la Siria, non partire. Restare Anche Azzurra si data da fare nel post terremoto. Racconta, Oxfam abbiamo fatto supporto psicologico agli sfollati di Castelsantangelo sul Nera.

“Solo il 20 per cento degli italiani tra i 25 e i 34 anni laureato sottolinea il rapporto a fronte della media Ocse del 30 per cento”. E non si tratta soltanto di avere meno laureati, perch chi ha un titolo di studio universitario in Italia ha “in media, un pi basso tasso di competenze” in lettura e matematica (26 posto su 29 paesi Ocse). Meno preparati, ma anche male impiegati, visto che le analisi del capitolo 2 del rapporto descrivono le difficolt dei laureati alle prese con la prima occupazione, che spesso non ha nulla a che vedere con la loro preparazione universitaria..

Insomma, stato ripagato sinora il miliardo di euro collettivo investito sul mercato dai club che hanno tenuto Pep a libro paga, con spese massicce per rifondare il primo Bar (341,5 milioni di euro in quattro stagioni), poco pi della met al Bayern Monaco e oltre 450 milioni in due anni a Manchester. Soldi, tanti soldi, come il rinnovo di contratto con i Citizens che dovrebbe sottoscrivere a breve, da oltre 20 milioni annui. Ma Pep ha pure usato l non si solo inventato il falso nove, lo “spazio” al centro dell del Barcellona, forse la formula magica dei successi blaugrana e delle stagioni da oltre 40 reti in fila di Leo Messi.

Lascia un commento