30Apr

Hulk Hogan Vs Yokozuna Wrestlemania Ix

L Stefano Loconte, che ha curato l per conto di un professionista, ricorda che le Entrate con questo provvedimento “sovvertono ci che era stato sostenuto fino a questo momento, anticipando gli orientamenti comunitari. Finora, le attivit di consulenza finanziaria erano state considerate nella fattispecie della esenzione Iva: l c ma non viene applicata per esenzione. La novit sta nel riconoscimento, da parte delle Entrate dell giuridica ed economica del consulente e del fatto che questo requisito di indipendenza fa uscire il professionista dal regime di esenzione dell L al 22% viene dunque addebitata.

Rock Burger è un hamburgeria nata a opera di un gruppo di amici che condividono due passioni: la musica rock e lo street food di qualità. Il bravo chef è Enrico Salvini. Gli hamburger sono al top: sia quelli fatti con la carne Black Angus, il loro must, sia quelli di tacchino, di salmone e vegetali.

Tra le attrazioni, un’area playground di circa 10 metri quadrati su due piani e il grande gonfiabile “Giungla”, diviso in più ambienti. In queste strutture si entra a partire dai 6 anni. Per i piccini, invece, c’è l’area soft play con i grossi cubi morbidi da impilare e l’area “Babylandia”, riservata ai bebè fino a 15 mesi e alle loro mamme.

Nel caso di Ebola in Africa, gli spostamenti brevi vengono monitorati principalmente in base alle tracce dei telefoni cellulari. Non detto che siano del tutto affidabili. Spiega Vespignani ogni villaggio ci sono due o tre cellulari condivisi da tutti gli abitanti I dati sugli spostamenti a lungo raggio vengono invece dalle compagnie aeree o da quelle ferroviarie.

ROMA E ormai noto come Monday e cade, inesorabilmente (anche per chi ormai non ci crede), il terzo luned di gennaio: considerato il giorno pi triste di tutto l e si celebra proprio oggi. La scienza, in realt c poco o nulla. Perch la ricorrenza, nata con uno pseudo calcolo matematico e frutto in realt di un pubblicitaria, negli anni ha preso piede anche grazie a vari studi che hanno preso in considerazione le ragioni che porterebbero al picco della tristezza proprio in questa giornata.

In questo improbabile, ma comunque possibile scenario, il corpo verrebbe probabilmente riportato nell’airlock e lasciato nella tuta, per evitare il rischio pi grave: quello che possa rilasciare odori sgradevoli o contaminare, in assenza di peso, ambienti ed equipaggio. Una soluzione alternativa potrebbe essere provvedere alla cremazione direttamente nello Spazio: nel 2005 la Nasa ha commissionato uno studio a un’agenzia svedese che si occupa di funerali ecologici, Promessa. La tecnica prevedrebbe di congelare il corpo del deceduto e solo a quel punto cremarlo in minuscoli frammenti di ceneri ghiacciati, per avere comunque dei resti da riportare a Terra.

Lascia un commento