30Apr

Montature Occhiali Da Vista Hogan

un messaggio a chiunque voglia usare armi chimiche

Stabiliva che ogni cittadino americano di origine giapponese dovesse essere considerato un “nemico alieno” da internare in campi di sicurezza. Le operazioni furono rapide. I campi furono dieci. Per ultimarla, nel 1935, furono impiegati 3.400.000 metri cubi di calcestruzzo. La diga di Hoover, costruita sul Black Canyon lungo il corso del fiume Colorado (USA) non stata concepita per integrarsi armonicamente con il paesaggio circostante. Ecco perch Yheu Shen Chua, dall’Inghilterra, ha pensato di ricostruirla ispirandosi alla forma della roccia vicina modellata dall’erosione.

La ricerca pubblicata sulla rivista Human Reproduction stata condotta presso la Boston University School of Medicine. I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 34.800 pazienti tratti dal Nurses Health Study, un vasto database, iniziato nel 1989, usato per indagare i fattori di rischio per alcune malattie croniche femminili. I dati su localit di residenza e salute generale sono stati confrontati con quelli di esposizione al pulviscolo atmosferico..

Gli uomini del commissariato di Scampia sono risaliti ai due sedicenni e al diciassettenne sia attraverso le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza sia grazie ad una serie di intercettazioni e di interrogatori di persone sospettate di aver avuto un ruolo nella vicenda. Il movente dell’aggressione sarebbe quindi una rapina per impossessarsi della pistola. I ragazzini non sono però riusciti a prendere l’arma poiché Della Corte la teneva ben nascosta in una tasca della giacca..

E proprio sul sistema arrivato il monito del garante della Privacy: in una lettera al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, il Garante per la protezione dei dati personali, Antonello Soro, osserva che “il recente incidente occorso alla piattaforma telematica gestita da Sogei, in cui sono conservati i dati fiscali di milioni di cittadini ha mostrato con paradigmatica evidenza quanto rilevanti possano essere i rischi derivanti dalla gestione dei sistemi informativi, laddove la stessa non sia costantemente accompagnata da un attenzione agli aspetti di sicurezza e protezione dei dati personali. Gli accertamenti ispettivi dell su questo specifico incidente, con l di individuare cause, responsabilit e impatto sui contribuenti, sono tuttora in corso. Ma quello che fin d emerge in questa vicenda (e che purtroppo, elemento comune alle diverse attivit di verifica dell che, in un tempo caratterizzato dalla ineludibile necessit di ricorrere sempre pi allo scambio telematico dei dati e all delle banche dati pubbliche, mancano spesso un consapevolezza e competenze idonee a far fronte all dei rischi per i diritti e le libert delle persone coinvolte”..

Lascia un commento