30Apr

Ric Flair Vs Hulk Hogan 1999

“The most important thing is to look ahead and prepare for the net game so that we make progress. There is a long way to go in the league and we need to work through the games to come step by step. But I’d like to congratulate my players again, they were excellent today.”.

Ai lavori la riconoscono come la prima recessione immobiliare che ha colpito Gstaad con i prezzi al metro quadrato che sono scesi anche oltre il 20%. Ma intanto si continua a costruire per contro/effetto del referendum Weber (che limitava le costruzioni ad alta quota, ndr). Si costruisce, ma non si vende.

Ma per Agcom erano lesi anche i diritti degli utenti: a scegliere un proprio apparato per navigare, a configurarlo in libert per l dei servizi internet (mentre quelli degli operatori sono poco configurabili). Magari anche comprarne uno a un prezzo inferiore rispetto a quello che gli operatori fanno pagare oppure riutilizzarne uno che gi in loro possesso. Infine, gli utenti pi esperti potrebbero magari preferire un modello che ha caratteristiche pi avanzate rispetto ai modelli che gli operatori vogliono abbinare alle proprie offerte..

Un giardino nascosto, ma “infinito”, grazie a un gioco di specchi che riflettono lo spazio circostante. La spettacolare installazione onirica, realizzata da Pierattelli Architetture, si chiama “Hiddden Garden” e sarà visitabile dal 16 al 22 aprile in piazza Gae Aulenti per il Fuorisalone. Il giardino segreto è vasto circa 100 metri quadrati e popolato da alberi, fiori, piante e cinto da alte pareti realizzate in Krion: l’innovativo materiale dalle proprietà antibatteriche e fotocatalitiche che aiutano la purificazione dell’aria..

8. Amici del cinema. Grazie ai popcorn che, negli anni a ridosso della grande crisi del 1929, si salvata l cinematografica: la mancanza di spettatori nei cinema sarebbe stata infatti compensata dagli introiti dalle vendite di popcorn. “I mean, today I just want to play football,” he added. “I just want to feel good, play. And the other day I played 20 minutes, I think, and I’ve been training.

La grande arachide. Prima di diventare Presidente degli Stati Uniti dal 1976 al 1980, Jimmy Carter era un coltivatore di arachidi. Per celebrarlo degnamente, durante una sua visita, in Georgia (Usa) costruirono una grande nocciolina americana alta 4 metri.

Un professore mentore, quando ero combattuto tra seguire le orme paterne come dentista, con uno studio già pronto, e intraprendere l’ardua strada dell’insegnamento (sarai un morto di fame, sii realista mi dicevano in tanti), mi chiese: hai 40 anni, cosa fai? Vai in studio a curare denti o in classe a raccontare storie? L’immagine fu risolutiva, ridimensionai molte paure per abbracciare più avvincenti incertezze, lasciando la mia città per studiare lettere classiche in un’altra che offriva corsi più adeguati. Il passo successivo è infatti scegliere la bottega dove imparare. Quando la madre di un dodicenne di provincia chiese al figlio che cosa volesse fare da grande e lui rispose con sicurezza: il pittore, lei lo prese sul serio e impegnò tutti i risparmi per mandarlo a Milano a bottega da un maestro.

Lascia un commento